Calcio a 5, Il Maritime Augusta fa il pieno: vittoria e primato solitario

Condividi articolo:

AUGUSTA, 4 febbraio – Vittoria e primato solitario. Il Maritime Augusta fa il pieno (5-1) nel derby con la Meta conquistando la vetta solitaria della classifica e ribaltando a proprio vantaggio anche il computo degli scontri diretti (all’andata si erano imposti gli etnei per 2-1). I gol recano le firme di Motta e Rossi, entrambi autori di una doppietta, alle quali vanno aggiunte due autoreti, una per parte. Le due formazioni si troveranno di fronte martedì pomeriggio, sempre al Palajonio (ore 18.30), per la gara ad eliminazione diretta valida quale secondo turno della Coppa Italia under 19.

COACH PERIS GAVALDA “Sono molto soddisfatto per quanto espresso in campo dalla squadra. In molte fasi della partita abbiamo giocato facendo quanto preparato in allenamento. In ogni caso ci sono sempre prestazioni da migliorare, quindi la nostra analisi e il miglioramento del nostro modo di giocare ci daranno maggiore competitività”. Gavalda, che divide la panchina con Everton Batata, prosegue e punta l’attenzione sulla gara di Coppa Italia in programma martedì pomeriggio che vedrà di nuovo di fronte Maritime Augusta e Meta, sempre al Palajonio. “Affrontiamo di nuovo la Meta, ma in Coppa la partita è ad eliminazione diretta e con pochissimo tempo di recupero per i giocatori”.

PEDRINHO “Come speravo è stata una gara combattuta e di alto livello, ma noi la abbiamo giocata molto bene. In fase di marcatura abbiamo dato poche chance a loro, in fase di attacco abbiamo messo il nostro ritmo. La squadra è stata concentrata per tutta la gara e il risultato alla fine è arrivato”. Il laterale offensivo del Maritime prosegue e allarga l’orizzonte. “Sono tre punti importanti e dobbiamo seguire questa strada, mantenendo alto il livello delle prestazione in campionato”. L’attenzione, inevitabilmente, passa alla gara di martedì. “Ci attende un’altra battaglia sportiva contro la Meta. Sarà una partita bella da giocare, dove ogni dettaglio potrà decidere il passaggio del turno: una squadra vincente deve sapere giocare anche questo tipo di gare”.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...
Inline
Inline