Siracusa. Pallavolo Holimpia, coach Rizzo non si fida del Torretta: “voglio massima concentrazione”

Siracusa. Pallavolo Holimpia, coach Rizzo non si fida del Torretta: “voglio massima concentrazione”

10 marzo 2018 Non attivi Di Redazione
Condividi articolo:

“Voglio la massima concentrazione”. Luana Rizzo, coach dell’Holimpia Siracusa, non usa mezzi termini. Le siracusane oggi pomeriggio alle 16.30 al palazzetto Pino Corso affronteranno il Torretta, in quella che è una vera e propria sfida salvezza. Le aretusee dopo il successo di domenica scorsa a Messina hanno rilanciato le proprie ambizioni, portandosi a quota 12 punti in classifica e accorciando il distacco su Asem Bari e Castellana Grotte, distanti rispettivamente 8 e 3 punti. Quella di domani è la prima di un filotto di partite in cui l’Holimpia dovrà cercare di fare il maggior numero di punti possibili per tentare di rientrare a pieno titolo nella corsa salvezza. Proprio per questo motivo coach Rizzo ha chiesto in settimana massima attenzione, diffidando inoltre dal prendere sottogamba la partita contro le calabresi, che fin qui hanno raccolto un solo successo in campionato, quello di metà febbraio sul campo dell’Asem Bari.

“Il Torretta – afferma Luana Rizzo – è una squadra che si è rinforzata rispetto al girone d’andata con l’arrivo di Piccione, elemento di qualità ed esperienza che vanta al proprio attivo diverse stagioni in B2 a buoni livelli. Anche il nuovo allenatore, Davide Monopoli, è un valore aggiunto per una squadra che nel girone di ritorno ha mostrato grossi miglioramenti. Noi, come ho sempre detto, dobbiamo guardare in casa nostra ripartendo dalla fame e dalla compattezza dimostrata a Messina, ma soprattutto dalla voglia di uscire dal campo ottenendo sempre il massimo. Questo è l’elemento fondamentale per giocare al meglio dalla prossima partita e nelle successive tre gare che precedono la pausa pasquale. Tre partite che diranno molto sul nostro campionato, ma non dobbiamo guardare troppo lontano e pensare partita dopo partita, quindi per adesso massima concentrazione sulla sfidadi domani”.

Proprio per tenere alta la tensione e per non perdere il ritmo partita, ieri l’Holimpia ha effettuato un allenamento congiunto con la Pvt Modica. Una partita-allenamento utile sia alla squadra di coach Rizzo, sia a quella del collega Scavino, per provare sul campo alcune soluzioni utili per il prosieguo del campionato.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...