Pallavolo, Under 18: L’Eurialo Siracusa superata in casa dal Comiso. La strada verso il titolo regionale si fa in salita

Pallavolo, Under 18: L’Eurialo Siracusa superata in casa dal Comiso. La strada verso il titolo regionale si fa in salita

29 Aprile 2018 Off Di Redazione
Condividi articolo:

Dopo la sconfitta al tie-break dell’andata, l’Eurialo Siracusa cede al Comiso anche nella gara di ritorno della finale territoriale under 18, ma accede ugualmente alla prima fase delle finali regionali. Al “PalaCorso” finisce 3-1 per le ragusane, che si aggiudicano così il titolo interprovinciale. Entrambe comunque si qualificano ma, mentre le comisane potranno giocare in casa il triangolare di domenica 6 maggio, primo step verso il titolo di campione di Sicilia, le aretusee saranno impegnate a Catania.
Gara calda e vibrante quella di ieri sera tra due squadre che si sono date battaglia dall’inizio. L’equilibrio ha caratterizzato un match palpitane e ricco di emozioni. L’Eurialo deve fare me culpa per i troppi errori commessi nei momenti topici dell’incontro, a cominciare dal primo set, quando sul 21-18, ha dilapidato l’esiguo ma prezioso vantaggio, facendosi rimontare e battere con tre punti di scarto. Ancor più clamoroso l’andamento del secondo set, combattuto fino al 16-16; poi lo strappo delle aretusee, che si portano prima sul 23-17, poi sul 24-19 ma incredibilmente, si lasciano sorprendere dalle avversarie che annullano le cinque palle set, per poi andare ancora sotto di un punto. Sul 25-24, però, Comiso mette a segno tre punti di fila e va sul 2-0. L’Eurialo non si arrende e si aggiudica il terzo parziale ai vantaggi (26-24) dopo aver sciupato, anche in questo caso, una palla set sul 24-23. Nel quarto set le due squadre si alternano nei vantaggi, ma Comiso dimostra maggior lucidità nei momenti più importanti, piazzando l’allungo vincente e lasciando l’Eurialo a 19. Niente è perduto perché domenica prossima la compagine del presidente Carmelo Messina avrà comunque la possibilità di riscattarsi, anche se aggiudicarsi il triangolare in trasferta non sarà per nulla agevole.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...