Pallanuoto, l’Under 13 dell’Aquatic Club Siracusa ha sconfitto la Sikelia Waterpolo

Pallanuoto, l’Under 13 dell’Aquatic Club Siracusa ha sconfitto la Sikelia Waterpolo

8 maggio 2018 Non attivi Di Redazione
Condividi articolo:

Convincente prestazione domenica a Noto, presso la piscina Comunale, per l’Under 13 dell’Aquatic Club Siracusa che ha sconfitto, per 8 a 3, i pari eta’ della Sikelia Waterpolo.
Con questo meritato successo, i ragazzi di coach Aldo Baio approdano, con due turni di anticipo, alla finalissima “Gold” che si disputera’ a Catania, presso la piscina “La Playa”, dal 6 all’8 Luglio 2018.
Grande soddisfazione in casa Aquatic per il primo obiettivo stagionale raggiunto e per la continua ed esponenziale crescita mostrata dai ragazzi da Ottobre ad oggi.
Nonostante le difficolta’ quotidiane che costringono l’Aquatic a peregrinare per le varie piscine di Siracusa, i risultati sono evidenti, sia in termini di miglioramenti tecnici sia in termini di incremento degli iscritti grazie alla serieta’ ed alla attenzione dedicata ai propri iscritti da parte della neonata societa’ siracusana.
Molto felice al termine della gara odierna il Presidente del sodalizio aretuseo Riccardo Barone che dichiara: “Sono davvero contento per il risultato ma soprattutto per la continua crescita dei nostri ragazzi che stanno migliorando sotto ogni punto di vista.
La strada tracciata sembra quella giusta. Stiamo ben figurando in tutte le categorie e questo ci fa ben sperare in proiezione futura. Abbiamo raggiunto la fase finale sia nella categoria mini pallanuoto e sia nella categoria Under 13. Con la squadra Under 15, invece, per il momento il gap con le altre squadre non e’ stato ancora colmato ma nonostante cio’, anche in questa difficile categoria, si notano evidenti progressi”.
Gli fa eco il tecnico Aldo Baio che aggiunge: “Ottima prestazione dei miei ragazzi sia in fase difensiva che in fase offensiva. Abbiamo costruito la nostra vittoria grazie ad una maiuscola prova in difesa sia a uomini pari che in inferiorita’ numerica. In attacco poi siamo stati molto precisi e concreti ed abbiamo eseguito in maniera efficace quanto provato in settimana”.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...