Nuoto, l’Ortigia torna a casa con una medaglia di bronzo (Pollini) e tanti “personal best”

Condividi articolo:

Si sono conclusi domenica 5 marzo i “Campionati Regionali indoor” per la categoria Esordienti “A”, svoltisi nella piscina comunale di Caltanissetta, manifestazione alla quale hanno partecipato quattro atleti del Circolo Canottieri Ortigia: Federico Anastasi (2005), Alessio Boscarino (2005), Riccardo Giardina (2005) e Benedetta Pollini (2006).

Quasi tutti i ragazzi sono riusciti a migliorare i propri “personal best”, centrando quello che era l’obiettivo dichiarato alla vigilia dal Maestro dello Sport Silvio Piazza, il quale non poteva chiedere di più a dei ragazzi al loro primo anno nella categoria.

Diverso il discorso per Benedetta Pollini. La giovane fuoriclasse della squadra bianco-verde, dopo essersi laureata pluri-campionessa regionale lo scorso anno nella categoria inferiore, si è presentata a questi Campionati Regionali con una posizione in graduatoria molto interessante in quasi tutti gli stili e lei non ha tradito le aspettative, portando a casa una medaglia di bronzo nei 200 misti (tempo 2’44”06), completando un podio tutto siracusano con l’oro di Chiara Rita Bramante (Sun Club) e l’argento a Martina Moscuzza (T.C. Mach Ball).

Medaglia sfiorata anche nei 200 stile, nuotati in 2’27”66, a soli 7 centesimi dal podio. Buoni risultati anche nei 200 rana (6° posto) e nei 100 stile e 100 rana, gare nelle quali ha raggiunto il settimo posto.

Prossimo appuntamento in programma per gli atleti del C.C. Ortigia settore nuoto, le finali regionali indoor della categoria Esordienti “B” che saranno disputati nella piscina comunale di Ragusa il prossimo week-end.

Nell’occasione saranno in acqua: Tommaso Anastasi, Alessia Caia, Andrea Caia, Federico Faraone, Mattia Mollica, Mario Rossitto, Nicole Salonia, Dafne Simona Siino e Luca Tredici.

In bocca al lupo e come sempre: “Forza Ortigia”!