NUOTO, concluso l’XI° Trofeo Piskeo Memorial “Mirko Laganà”. Il resoconto del TC MATCH BALL di Siracusa.

NUOTO, concluso l’XI° Trofeo Piskeo Memorial “Mirko Laganà”. Il resoconto del TC MATCH BALL di Siracusa.

25 maggio 2015 Non attivi Di Redazione
Condividi articolo:
Si è concluso l’XI° Trofeo Piskeo Memorial “Mirko Laganà”, manifestazione di nuoto riservata a tutte le categorie agonistiche, che si è svolta nella piscina da 50 metri del Cus Unime Annunziata di Messina nei giorni 23 e 24 giugno 2015. L’organizzazione è stata organizzata ed egregiamente diretta dalla sig.ra Laganà, mamma di Mirko, a cui sono state dedicate queste due giornate di gare. Il rituale discorso iniziale  ha avuto dei momenti veramente magici e toccanti che hanno scosso il cuore di tutti i presenti, tecnici, atleti, giudici di gara ed il folto pubblico, sempre nel ricordo del suo amato figlio Mirko campione nei 50 dorso. I numeri della manifestazione sono stati consistenti, 1168 atleti in rappresentanza di 42 società. (…)

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, per i nuotatori del T. C. Match Ball di Siracusa, in evidenza giovani promesse ed il ritorno di altri ad alti livelli. Ma andiamo per ordine cronologico.
Nella prima giornata di gare, riservata alle categorie degli esordienti A e B, inaspettata e sorprendente vittoria della staffetta 4 x 100 mista femminile con Bramante Miriana, Fabiani Chiara, Marischi Fabrizia e Caia Giorgia con il tempo di 5.15.01. Grande gioia delle staffettiste (in foto) per essere state premiate dall’ex campione mondiale Massimiliano Rosolino. Continua la tradizione dei dorsisti nella nostra società con Bramante Miriana dominatrice nei 100 e 200 dorso con 1.15.16 e 2.40.43 seguita a ruota dalla compagna di squadra Marischi Fabrizia che conquista l’argento nei 200 dorso con 2.44.74 ed il bronzo nei 100 dorso con 1.17.17. Podio anche per Reale Federico che nei 200 rana conquista l’argento con 2.55.91. 
Nella seconda giornata di gare, riservata alla categoria ragazzi e assoluti, ancora due dorsisti in evidenza. Panarisi Nadia che vince la gara Piskeo dei 50 dorso con 31. 87 entrando nell’albo d’oro della manifestazione, la stessa ottiene l’argento nei 100 dorso con 1.08.82. Ancora un dorsista in evidenza, già noto negli ambienti natatori, Faraci Claudio Antonino, categoria ragazzi, che dopo le vicissitudini dovute a problemi fisici, rientra alle gare con due argenti nei 100 e 200 dorso, gareggiando con atleti due anni più grandi di lui. I riscontri cronometrici, 1.02.54 e 2.13.23 gli valgono il pass per i Campionati Italiani di Categoria. Per la cronaca il tempo nei 200 dorso rappresenta attualmente la migliore prestazione di categoria nell’anno in corso. 
Il Trofeo viene vinto per l’undicesima volta consecutiva dalla Poseidon di Catania seguita dalla Sicilia Nuoto di Catania e dalla Pol. Nadir di Palermo, diciassettesimo il T. C. Match Ball di Siracusa su 39 squadre partecipanti.
“Ottimo Trofeo – commenta il responsabile tecnico prof. Marco Lappostatoun’anteprima dei campionati regionali con l’aggiunta di alcune società provenienti da oltre lo stretto. Felice per il buon rientro alle gare di Claudio Antonino Faraci con il quale adesso concentreremo tutte le nostre forze esclusivamente per i Campionati Italiani di Categoria in programma a Roma dal 7 al 9 agosto 2015. Soddisfatto della vittoria di Nadia Panarisi nei 50 dorso con la quale entra nell’albo d’oro della manifestazione e gioioso per i successi di Miriana Bramante che mette l’ipoteca per la convocazione ai Campionato Italiani Es. A in programma a Rovereto dal 4 al 5 luglio 2015.                    Contento anche per i buoni e soddisfacenti  riscontri cronometrici di tutti gli altri componenti della squadra”. 

“Un movimento natatorio il nostro – commentano i massimi dirigenti del T. C. Match Ball di Siracusa, le prof.sse Sabrina e Paola Corteseche riesce ad evidenziarsi negli appuntamenti più importanti, con risultati prestigiosi, ed è quello che noi chiediamo ai nostri fedeli tecnici”. 
Potrebbero interessarti anche questi articoli...