Pallavolo, Holimpia presente il 28 e 29 aprile all’iniziativa “Sport, prevenzione e legalità”. Domani intanto al PalaCorso arriva il Castellana Grotte

Pallavolo, Holimpia presente il 28 e 29 aprile all’iniziativa “Sport, prevenzione e legalità”. Domani intanto al PalaCorso arriva il Castellana Grotte

20 aprile 2018 Non attivi Di Redazione
Condividi articolo:

Holimpia Paomar Siracusa tra le società presenti il 28 e il 29 aprile all’iniziativa “Sport, prevenzione e legalità”, organizzata dall’associazione “Hdemia dello sport”, presieduta da Giuseppe Gibilisco, campione mondiale di salto con l’asta nel 2003 a Parigi, e bronzo olimpico un anno dopo ad Atene. La squadra di pallavolo del presidente Giuseppe Carpinteri sarà presente per tutta la giornata di domenica 29 alla Marina, dove verrà allestita una vera e propria cittadella dello sport con vista mare. La mattina verrà concesso spazio alle formazioni under, accompagnate dagli allenatori Claudio Bartoli, Claudio Cammarana, Roberta Licata, Federica Franzò e Ivana Cianci.

Nel pomeriggio, invece, a partire dalle 15 sarà la volta delle squadre di B2 e serie D che daranno vita a un’amichevole in famiglia. “Abbiamo accettato immediatamente l’offerta di Giuseppe Gibilisco – affermano il presidente Giuseppe Carpinteri e il Direttore generale Lucia Moscuzza – perché così come lui, anche noi crediamo in valori come integrazione, cultura e rispetto delle regole. Valori che soprattutto lo sport sa infondere. Sarà un piacere mostrare anche a chi ci conosce meno cos’è il “mondo” Holimpia, e poter avvicinare giovani e meno giovani alla pallavolo, dato che per tutta la giornata i nostri coach e le nostre giocatrici saranno a disposizione di grandi e piccini. Speriamo di cuore in una buona risposta da parte della cittadinanza.”

Intanto domani è nuovamente tempo di campionato. La formazione di B2 allenata da Luana Rizzo sarà impegnata alle 15 tra le mura amiche del Palazzetto “Pino Corso” contro il Castellana Grotte. Obiettivo primario per le siracusane, quello di cancellare il ricordo della sconfitta ma soprattutto della prestazione mostrata nella partita di andata.

“Queste ultime tre partite – afferma il coach dell’Holimpia, Luana Rizzo – saranno degli importanti banchi di prova per dimostrare la crescita dal punto di vista della voglia e del gioco rispetto a un girone fa. Il Castellana è una squadra in crescita che oggi gioca una buona pallavolo e ha trovato degli ottimi equilibri di gioco. Noi stiamo cercando dei nuovi equilibri ma devo dire che ci siamo preparate bene alla partita e sono soddisfatta del lavoro svolto in settimana. Mi auguro inoltre che in queste ultime due partire in casa si possa finire la stagione con una buona espressione di gioco, meglio ancora se si riuscisse a racimolare qualche punto.”

Potrebbero interessarti anche questi articoli...