Palazzolo Calcio, Torneo “Valle degli Iblei” al via un’edizione che resterà negli annali

Palazzolo Calcio, Torneo “Valle degli Iblei” al via un’edizione che resterà negli annali

30 Maggio 2017 Off Di Redazione
Condividi articolo:

Locandina dell’evento

Palazzolo Acreide – Resterà negli annali della storia del Palazzolo, così come del resto sarà per questa lunga ed incredibile stagione, l’edizione 2017 del torneo giovanile “Valle degli Iblei”, che si svolgerà da venerdì fino a domenica nell’impianto sportivo di via Campailla tra lo stadio “Scrofani Salustro” ed i campetti posti alle sue spalle. Il tradizionale evento d’inizio estate organizzato dalla società del patron Graziano Cutrufo vedrà la partecipazione di oltre quaranta squadre siciliane che vanno dalla categoria “Piccoli amici” fino ai “Primi calci”, i “Pulcini” e gli “Esordienti”. Per l’occasione lo staff del Palazzolo, al lavoro da tempo per la realizzazione della kermesse, ha predisposto un campo a nove ed uno a sette sul sintetico dello stadio mentre tutte le squadre delle due categorie più piccole giocheranno nel campetto vicino, che è stato collegato attraverso una stradina completamente ripulita nei giorni scorsi. La manifestazione prenderà il via venerdì con le gare in contemporanea di tutte le quattro categorie e si fermerà alle 17 in occasione del grande evento di quest’anno, la partita tra le “vecchie glorie” del Palazzolo e la nazionale di “Amici” di Maria De Filippi. La madrina del torneo sarà l’affascinante Barbara Francesca Ovieni, mentre al termine della partita, che, c’è da scommetterci, richiamerà una grande cornice di pubblico, si riprenderà con le gare del “Valle degli Iblei”, che continueranno fino a domenica. Da segnalare, poi, anche il grande spettacolo dei ragazzi di “Amici”, che venerdì, dalle 21,30, saranno alla “Corte di Eolo” per esibirsi nelle loro specialità, e la presenza di un calciatore di serie A (che nel pomeriggio sarà allo stadio con i bambini) il cui nome è ancora “top secret”. “Abbiamo ultimato i preparativi ed il nostro stadio, per l’occasione, si presenterà come non è mai stato, – ha spiegato il responsabile del settore giovanile della società iblea, Peppe Matarazzo – adesso la parola passa ai ragazzi, che, come sempre, saranno i protagonisti di tre indimenticabili giornate di sport e di aggregazione”.
Foto copertina Barbara Francesca Ovieni Fan Page.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...