Nuoto, l’Ortigia fa bottino di 5 medaglie ai campionati regionali esordienti di Ragusa

Condividi articolo:

Da venerdì 10 a domenica 12 marzo, alla piscina comunale di Ragusa ha avuto luogo l’ultimo appuntamento delle finali regionali in vasca corta organizzate dalla FIN Sicilia, che ha visto impegnati gli atleti della categoria “Esordienti B” (M. 2006/2007, F. 2007/2008) con 320 concorrenti provenienti da tutta la Regione.
La squadra agonistica di nuoto, ha partecipato con dodici atleti, portando a casa 5 medaglie (1 oro, 1 argento e 3 bronzo) ma, soprattutto, un’ottima prestazione collettiva della squadra, come ha dichiarato il loro allenatore Silvio Piazza:
“oltre alle medaglie vinte, mi preme evidenziare che quasi tutti gli atleti hanno migliorato i loro tempi, dimostrando di essere un gruppo in costante crescita, fisica e tecnica. Voglio, quindi, elogiare i ragazzi per i risultati ottenuti e per il loro impegno negli allenamenti ed anche le famiglie che li seguono con passione”.
Queste le ondine scese in acqua:
Alessia Caia (100 misti, 100 rana, 50 farfalla e 100 stile), Giorgia Corso (50 farfalla), Sofia Di Stefano (100 stile), Nicol Salonia (100 rana, 100 stile) e Dafne Siino (100 e 200 rana, 50 farfalla)
e questi i tritoni:
Tommaso Anastasi (50 farfalla e 100 stile), Federico Faraone (100 e 200 rana), Mattia Mollica (100, 200 stile e 50 farfalla), Loris Montecchi (100 rana e 100 stile) e Mario Rossitto (100 e 200 rana, 100 misti e 50 farfalla); chiudono la lista Luca Tredici e Andrea Caia ai quali si devono i risultati tecnici di maggior rilievo.
Luca Tredici si è laureato Campione Regionale nei 200 misti (tempo 2’52”8) al temine di una gara perfetta, conquistando il bronzo nei 100 farfalla (1’18”6) e nei 50 farfalla (34”6), superando con una eccellente progressione il compagno di squadra Andrea Caia (35”4). Il duello, tra i due grandi amici e compagni di squadra, si è ripetuto anche nella finale dei 100 stile dove questa volta è stato Andrea a prevalere, vincendo la sua batteria con il tempo di 1’09”8, aggiudicandosi la medaglia d’argento davanti a Luca (1’10”4 per lui terza medaglia di bronzo) ed alle spalle di uno stratosferico Giuseppe Angilieri (Pol. Zenion, Ragusa), capace quest’ultimo di vincere 4 medaglie d’oro e stabilire due record regionali nei 50 stile e nei 100 dorso abbassando dopo 35 anni il record di Eugenio Alessi.
Andrea Caia corona così, con l’argento, la sua tre giorni di gare, dopo aver ottenuto due quarti posti nei 100 misti (1’22”0) e nei 50 farfalla, ed un buon piazzamento nei 100 rana (1’38”5).
La manifestazione si è quindi chiusa con le staffette 4×50 misti; 12° posto per la femminile (Di Stefano, Salonia, Caia e Siino e 8° per la maschile (Caia, Rossitto, Tredici e Mollica).
Su 26 Società iscritte il Circolo Canottieri Ortigia ha ottenuto il 9° posto finale nella classifica a squadre (punti 113,50) a testimonianza dell’effettiva crescita del gruppo.