Nuoto, nuovo exploit di Faraci del Tc Match Ball ai Criteria di Riccione: secondo posto nei 100 farfalla e record regionale di categoria in 54”10

Condividi articolo:

Un gradino più su. Sempre sul podio, ma un po’ più in alto. Tra i migliori, ancora una volta.
La seconda giornata di gare del settore maschile ai Criteria di Riccione regala un’altra soddisfazione di valore assoluto al nuoto siciliano e a Claudio Faraci.
Reduce dall’ottimo bronzo nei 200 farfalla con tanto di record regionale (bissato nei 50 stile libero), il talento del Tc Match Ball si è spinto oltre conquistando una splendida medaglia d’argento nei 100 farfalla Ragazzi 2001, chiusi al secondo posto con il tempo di 54’’10: riscontro cronometrico di assoluto spessore che migliora il personale del nuotatore siracusano (prec. 55’’96) e il record regionale di categoria (55’’05).

Faraci è stato preceduto solo da Federico Burdisso (Gestisport), che per imporsi ha piazzato il nuovo primato della manifestazione (53’’70). Sul podio anche Michele Busa, terzo in 54’’82 (nella foto la premiazione).

L’aretuseo è andato inoltre molto vicino alla terza medaglia individuale chiudendo al quarto posto i 200 stile libero con il tempo di 1’51”34, nuovo personale (prec. 1’54”45), a breve distanza dal bronzo (1’50”84, Valente).
Fonte FINSICILIA.IT