Ippica, una domenica di solo galoppo all’Ippodromo del Mediterraneo

Ippica, una domenica di solo galoppo all’Ippodromo del Mediterraneo

17 Settembre 2016 Off Di Redazione
Condividi articolo:

Pomeriggio domenicale interamente dedicato al galoppo, quello del 18 settembre, all’Ippodromo del Mediterraneo. Convegno ricco di spunti e di partenti. Tra le sei gare previste i protagonisti sono i due anni impegnati nella quarta corsa.  Una maiden sui 1400 metri della pista piccola trova la  base nella novità Fizzy Special. Le alternative sono  Alda e Basta e Digonient.  Tra le possibili piazze anche Madame Paco e Extraterrestre, annunciato in forma. Apertura affidata, invece, ad un handicap discendente sui 1500 metri in pista grande con i 3 anni e oltre. Ghja, nonostante la perizia, è ancora della partita. Piacciono anche Legend Hawk e Vennarecci.  Attenzione al qualitativo Celtimar. Altra aperta periziata è il Premio Endo che fa approdare i tre anni  e oltre sul tracciato in sabbia. Sui 1100 metri si ripropone la linea tracciata da Lux In Arcana e Derrochadora che corre con qualche chilo in meno.

Potrebbero interessarti anche questi articoli...