Giovanni Malagò: “Lo sport nelle scuole è la madre di tutte le battaglie. Occorre un piano Marshall”

Giovanni Malagò: “Lo sport nelle scuole è la madre di tutte le battaglie. Occorre un piano Marshall”

19 Marzo 2018 Off Di Redazione
Condividi articolo:

Per fare crescere lo sport in Italia è fondamentale investire nelle scuole. Fin da bambini, infatti, è necessario praticare un’attività sportiva non soltanto con obiettivi agonistici ma anche semplicemente per mantenersi in forma e condurre uno stile di vita sano. Portare lo sport nei luoghi dove i più piccoli imparano le nozioni basilari che saranno importanti per tutta la vita è decisivo per mantenere l’Italia ai vertici del panorama internazionale.

Questa è la “madre di tutte le battaglie” come l’ha definita Giovanni Malagò, Presidente del Coni, intervenendo alla conferenza “Educare allo Sport”, un progetto di Conad. Il numero 1 dello sport italiano ha ulteriormente argomentato: “Occorrerebbe un vero ‘piano Marshall’, come si legge in questi giorni per le buche di Roma, decidendo di cambiare rotta pesantemente e investendo sotto il profilo del corpo docente e dell’impiantistica. Oppure è indispensabile fare qualcosa di più e di diverso con il Coni, con le sue competenze e strutture. Saremmo imbattibili se potessimo integrare il nostro sistema sportivo con quello che dà la scuola“. All’evento hanno partecipato anche il rugbista Martin Castrogiovanni, l’atleta Fiona May, il coach di basket Dan Peterson, il giornalista e scrittore Luigi Garlando.

Fonte https://www.oasport.it

Potrebbero interessarti anche questi articoli...