Augusta, Calcio a 5 per il Maritime arriva il Bisceglie. Rossi: “Sarà una gara difficile”

Augusta, Calcio a 5 per il Maritime arriva il Bisceglie. Rossi: “Sarà una gara difficile”

17 Novembre 2017 Off Di Redazione
Condividi articolo:

AUGUSTA – Il mirino è già puntato verso la gara contro il Bisceglie, in programma domani al Palajonio, fischio d’inizio alle 16. Archiviato il successo nel derby con la Meta ed il primo turno di Coppa della Divisione, il Maritime Augusta guarda avanti, con la voglia di proseguire una marcia sino ad ora perfetta; ma è ancora troppo presto per guardare la classifica, per fermarsi a leggere cifre e statistiche. Il passo è quello giusto, ma il traguardo è ancor ben lontano e c’è ancora tanto da faticare. Concetti chiari in casa biancoblu e che fanno rima con applicazione e concentrazione quotidiana. Il prossimo importante passo di una lunga e promettente stagione è rappresentato dalla sfida al quintetto pugliese, totalmente rinnovato rispetto alla scorsa stagione.  La squadra allenata dall’esperto Capurso ha avuto una partenza al di sotto delle attese (4 punti in 4 gare, con una sola vittoria esterna), ma ha un roster competitivo, da affrontare con la giusta morsa. Presenta la sfida, il giovane centrale del Maritime, Luca Rossi reduce dallo stage con la “Nazionale A futsal emergenti” indetto dal ct Roberto Menichelli e che si è tenuto al Novarello dal 13 al 15 novembre. “È stata sicuramente una bella esperienza, tanto quanto la mia prima convocazione; abbiamo svolto quattro allenamenti agli ordini di Musti e Menichelli; allenamenti ad alta intensità in un clima sereno e professionale. Ho avuto il piacere di rincontrare e passare del tempo insieme ad amici che ho conosciuto da avversari. Mi impegnerò al massimo, affinché questi step possano rappresentare solo l’inizio della mia esperienza in azzurro…”. Archiviata, al momento, l’esperienza in azzurro, ’attenzione passa subito alla sfida con il Bisceglie. “Come tutte le altre sarà una gara difficile. Ogni team avversario ci vede come la squadra da battere: verranno sicuramente con il dente avvelenato, ma per noi è fondamentale vincere per continuare quello che di buono stiamo facendo dall’inizio del campionato”. Sul fronte della rosa in forte dubbio Pedrinho che ha un problema al dito di una mano. Conduzione arbitrale affidata a Micheli di Frosinone e Gentile di Roma 1; crono Amato di Rag